Cuneo Capitale della Cultura, si attende la decisione – Dieci città candidate

Cuneo Capitale della Cultura, si attende la decisione – Dieci città candidate

È atteso oggi pomeriggio, ma potrebbe slittare, il «verdetto» del ministero della Cultura sulle 10 città che si contenderanno il riconoscimento di Capitale della Cultura 2020, oltre a uno stanziamento da un milione di euro. Tra i candidati c’è anche Cuneo, insieme alle città che «guardano alla montagna» (Fossano, Saluzzo, Mondovì, Savigliano), ma senza il patrimonio Unesco delle colline di Langa. È online da pochi giorni anche un sito www.cuneo2020.it. Scandisce il countdown per i diversi passaggi, con il conto alla rovescia alla «selezione dei progetti finalisti» e segnala anche gli eventi culturali di questi giorni: Piet Mondrian a Cuneo, Manet a Mondovì, il programma di Scrittorincittà (182 appuntamenti, quasi 200 autori).
I testimonial che si sono presentati a sostenere la candidatura sono di primo piano: l’ex direttore di Repubblica e La Stampa Ezio Mauro (sarà a Cuneo domenica), l’ex presidente dell’Accademia di Brera Marco Galateri di Genola, il maestro Uto Ughi, rocker come Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e intellettuali come Marco Revelli.
L’esempio da seguire resta Mantova, capitale italiana della cultura lo scorso anno: nel 2016 ha aumentato del 50% i biglietti dei musei e del 30% le presenze turistiche, oltre a un +5% di imprese creative e ricettive. [L. B.]

vedi l’articolo su LA STAMPA del 15 novembre 2017

LaStampa-15.11.17_attesa_decisione

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn